AVVISO – VACCINAZIONI 

AI GENITORI DEGLI ALUNNI NON IN REGOLA CON GLI ADEMPIMENTI VACCINALI

In relazione alla comunicazione del MIUR 0003040 del 08/03/2018  che ha come oggetto :  Semplificazione degli adempimenti vaccinali nella Regione Toscana in attuazione dell’art.18-ter DL/148/2017 convertito in L/172/2017 e DL./73/2017 convertito in L/119/2017 – per a. s. 2017/2018 e 2018/2019 – Indicazioni operative.

Si informano i genitori degli alunni che non risultano in regola con gli adempimenti vaccinali che entro il 30 Aprile 2018 il Dirigente Scolastico deve trasmettere alla ASL competente per territorio i nominativi degli alunni che risultano a quella data inadempienti.

I genitori della Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria NON IN REGOLA con gli adempimenti vaccinali verranno contattati tramite fonogramma e/o lettera dalla segreteria entro il 20 marzo 2018. ( circ. 467 del 27/02/2018)

Si ricordano per la scuola dell’infanzia  le seguenti indicazioni: 

SCUOLA INFANZIA : per i minori non in regola con gli adempimenti vaccinali , i cui genitori / tutori/ affidatari non presentino documentazione idonea a dimostrare la regolarità della loro posizione, saranno esclusi dal servizio e potranno essere riammessi solo a decorrere dalla data di presentazione della documentazione medesima eccetto casi di esonero/differimento. 

SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA:  per i minori non in regola con gli adempimenti vaccinali è prevista una sanzione pecuniaria come da normativa. 

Il Dirigente Scolastico 
Prof.ssa Emanuela Giannini
(firma autografa omessa ai sensi
dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993)

 

 

Comunicazione urgenti ai genitori – ADEMPIMENTI VACCINALI-

Si informano i genitori degli alunni della Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria che, in riferimento alla nota N.467 DEL 27/02/2018  vedi link    ( NOTA MIUR 467), pervenuta  in data 08/03/2018 prot. n. 959  non sono più tenuti a consegnare all’Istituto le certificazioni attestanti la regolarità delle vaccinazioni ma,  in base all’accordo Regione – Ufficio Scolastico Regionale-USL, provvederà l’Azienda Sanitaria Locale a fornire i dati di interesse. Chi risulterà non in regola con gli obblighi vaccinali verrà contattato dal personale di segreteria.